Doni Grondr

I Grondr erano uomini cinghiale col ruolo di stallieri di Gaia. Il loro incarico era di mantenere la sua superficie libera dalle impurità usando le loro zanne ed il loro olfatto acuto per individuare le potenziali contaminazioni ed imperfezioni prima che diventassero davvero problematiche. Erano una razza fondamentalmente sociale, sebbene i loro legami non fossero stretti come quelli dei garou. Erano una razza mistica quanto gli altri muta-forma, sebbene si affidassero ai loro doni e rituali solo secondariamente rispetto alle loro abilità; onoravano il loro codice d'onore di guerrieri, che comprendeva un complesso sistema di sfide (o giostre) per gestire lo status. Purtroppo non ebbero mai l'opportunità di diffondersi molto oltre le loro patrie in europa prima che la Guerra della Furia li portasse all'estinzione.
I doni dei Grondr si dividevano equamente tra doni di equilbrio, armonia, guarigione, purificazione e doni di resistenza, risolutezza, ferocia e coraggio. Uno spirito antenato Grondr potrebbe prediligere dei garou Lupus o Ahroun. Paradossalmente le tribù dal codice d'onore più vicino al loro furono anche quelle che li combatterono con maggiore durezza durante la Guerra della Rage: Fianna, Get of Fenris e Silver Fangs. Un membro di queste tribù dovrà mostrarsi profondamente risentito delle azioni dei propri avi, ma un comportamento valoroso ed onorevole non mancherà di impressionare positivamente i Grondr.



· Root (Livello Uno) [Past Lives]
Per poter compiere adeguatamente il loro lavoro, i Grondr dovevano essere in grado di fiutare le fonti di una potenziale corruzzione anche sotto il livello del suolo. Il dono permette di fiutare oggetti nascosti che siano collegati in qualche modo alla corruzione, malattia e decomposizione. Un garou con questo dono può quindi individuare un fusto di scorie tossiche (che corrompono la terra) o un corpo in decomposizione. Questo dono può anche individuare gli Hive e creature sotterranee del Wyrm anche a grande profondità, se l'intuito del personaggio è sufficientemente acuto.
Sistema:
Il giocatore tira Percezione + Istinto Primordiale diff. 7. I successi ottenuti indicano la profondità a cui arriva il dono. Il personaggio ottiene un impressione generale di qualunque fonte di corruzione entro il raggio del dono: la sua forza relativa ed una vaga impressione dell'aura che le avvolge. Un cadavere umano verrà percepito come una “decomposizione moderata”, mentre un tunnel di ThunderWyrm sarà “lieve corruzione”, il Thunderwyrm sarà “Potente corruzione”. L'oggetto percepito non può essere a più lontano di 3 metri in orizzontale; in Grondr lo usavano durante le loro pattuglie.

Successi Profondità
1 1,5 metri
2 3 metri
3 7,5 metri
4 30 metri
5 150 metri
6+ 1 kilometro

· Taint Eating (Livello Uno) [Past Lives]
Come gli Apis, i Grondor avevano la tradizione rituale di divorare i loro nemici caduti. Comunque questi macabri banchetti avevano uno scopo completamente diverso per i Cinghiali. Divorando i corpi delle bestie del Wyrm e dei Fomori, i Grondr li rimuovevano dalla faccia di Gaia, consumando e digerendo la loro corruzione e le loro tossine. Nei giorni moderni di O'Tolley's e dei fomori potenziati chimicamente, questo dono può dimostrarsi perfino più utile che in passato.
Sistema:
Il giocatore tira Costituzione + Empatia diff. 8. 1 solo successo è sufficiente ad immunizzare qualunque veleno o droga venga ingerito e non si guadagneranno punti di corruzione del Wyrm da qualunque cosa si mangi.
Il personaggio non saprà automaticamente se il dono ha avuto effetto o meno).
Il dono dura 1 scena.


· Furrow (Livello Due) [Past Lives]
Questo dono trasformava il talento naturale di rivoltare la terra dei cinghiali
in una potente abilità sovrannaturale. Piantando una zanna nel terreno, il Grondr poteva aprire una profonda fenditura con la facilità con cui si strappa un'erbaccia. I garou che apprendono questo dono usano i loro artigli per creare il taglio iniziale sulla superficie della terra, che diventerà un profondo solco. Il dono veniva spesso usato per creare fortificazioni temporanee, deviare corsi d'acqua per lavare il terreno, scavare fosse per i guerrieri caduti.
Sistema:
Il dono funziona solo su terra o sabbia: roccia, cemento o altri materiali non possono essere scavati (sebbene vi siano voci di versioni più potenti di questo dono che siano in grado di farlo). Il personaggio pianta gli artigli nel terreno ed il giocatore tira Forza + Istinto Primordiale diff. 7; questa è un'azione riflessiva che deve essere eseguita nello stesso turno in cui il personaggio colpisce. Ogni successo conferisce +3 dadi di danno contro il suolo e le fondamenta. Se in conseguenza all'uso del dono, un albero o una struttura dovessero cadere, il garou può indirizzarne (se possibile) la direzione di caduta.