Fianna
Fianna%201.jpg

Si dice che il primo Galliard fu un Fianna. I più umili appartenenti a questa tribù scuotono il capo e dicono, "No, non il primo, solo il migliore." Provenienti dall'Europa Occidentale e in particolare dalle isole Britanniche, quella dei Fianna è una tribù che si abbandona alla passione per la musica, il bere ed il combattimento (non necessariamente in quest'ordine). La tribù comprende anche i migliori custodi del sapere e bardi dei Garou, perché imparano anche i racconti delle altre tribù oltre che della loro. Nessuno può eguagliare la memoria dei migliori bardi Fianna, che possono facilmente recitare tutte le generazioni di un clan fino a risalire l'albero genealogico per millenni. I Garou delle altre tribù si rivolgono ai Fianna per imparare vecchie storie di eroi e battaglie, liste di lignaggi e racconti tragici. I membri della tribù di Cervo vengono spesso chiamati per ricoprire il ruolo di giudici, perché le loro memorie sono lunghe e sono familiari alle precedenti applicazioni della Litania come pochi altri.
I Fianna hanno la reputazione di gente che si diverte fino all'eccesso. Musica, danza, bere, amore e in generale allegria sono più che semplici passatempi. La tribù di Cervo è molto seria riguardo alla raffinata arte del divertimento. Per questa ragione più che per ogni altra, I Fianna non vengono presi molto seriamente dagli altri Garou.
I Fianna tendono ad essere degli estroversi che apprezzano le feste e le riunioni di tutti i tipi. Possono anche essere molto lunatici; l'Harano colpisce i Fianna più di qualsiasi altra tribù, eccetto le Zanne d'Argento. No, i Fianna non hanno vie di mezzo! Le loro personalità vivaci, abbinate alla loro creatività, sono spesso connesse ai loro antichi legami con il piccolo popolo. Di fatto, molti Garou (inclusi i Fianna stessi) sospettano che un tocco di sangue fatato scorre nelle vene dei Fianna. Anche se non tutti i membri della tribù sanno cantare, la maggior parte della tribù di Cervo è incoraggiata ad essere creativa. E' raro che un Teurgo non abbellisca un feticcio tracciandovi linee arricciate che rappresentano lo spirito ivi contenuto, e molti Ahroun possono forgiare armi che sono tanto oggetti artistici quanto portatrici di morte. Le altre tribù hanno pittori, danzatori, scrittori e musicisti, ma i Fianna ne hanno a valanghe.
Oltre ad essere socievoli, i Fianna sono i Garou che hanno più probabilità di innamorarsi, sia con umani che (fin troppo spesso) altri Garou. Tali storie d'amore finiscono in tragedia molto spesso, fornendo materie prime per ballate e racconti sufficienti a riempire un centinaio di notti strazianti. Se un'unione illecita dovesse portare un frutto corrotto, non abbiate per lui altro che pietà. I Fianna sono duri coi loro metis, perché la saggezza delle tradizioni dice che un corpo distorto rispecchia una mente contorta. I metis non mantengono mai un posto di potere nella sept - le usanze lo vietano. E' tristemente ironico che i maltrattamenti alcune volte facciano schierare il metis dalla parte del Wyrm, il che, secondo gli anziani più rigidi, prova ulteriormente la sua corruzione.
Nonostante la loro agitata reputazione, sarebbe sbagliato considerare i Fianna come dei beoni ubriachi che possono far sgorgare storie. Coloro che la pensavano così hanno imparato la loro lezione velocemente. La gioia della battaglia non è l'ultima delle loro gioie! Più di una volta la loro ferocia ha sorpreso i Cuccioli di Fenris o altri intriganti convinti che gli amanti non potessero essere guerrieri. Alcuni dicono che il mondo è migliore grazie all'alcol e alle danze; senza uno sfogo per tale energia appassionata, probabilmente i Fianna sarebbero più battaglieri dei Fenrir!
Ora, uno spartiacque si sta formando all'interno della tribù - lo scisma tra vecchio e nuovo. Molti Fianna ed i loro Kinfolk stanno usando gli influssi di capitali e partiti dell' Unione Europea favorevoli dal punto di vista ambientale per riparare ad alcuni dei danni provocati dalle discariche chimiche e in generale di terra devastata, sia nelle isole Britanniche che nel resto d'Europa.L'altra fazione vede che il boom economico della cosiddetta Tigre Celtica ha creato un turbine di sviluppo e crescita senza limiti. "A cosa serve ripulire una foresta dalla corruzione del Wyrm se gli alberi vengono poi abbattuti e un complesso di appartamenti ricopre la terra?" chiedono. Tale dilemma si affaccia anche nelle altre tribù in questi giorni, ma è particolarmente doloroso per i Fianna. Se una persona usa gli strumenti del Weaver per combattere il Wyrm, cosa usa per combattere il Weaver?

Aspetto: In forma di lupo, i Fianna sono piuttosto evidenti. Sono grandi come i dire wolf (con occasionali somiglianze ai cani da caccia), con pelo brillante rosso o nero. Spesso usano Doni per far brillare i loro occhi di verde. I loro ululati sono bellissimi e strazianti, con una natura eterea che nessun'altra tribù può eguagliare.
Il loro aspetto in forma Homid spesso riflette la loro discendenza Celtica. La maggior parte discende da dalle genti delle Isole Britanniche o dell'Europa Occidentale, e si può trovare un Fianna praticamente ovunque si parli l'inglese. I Fianna possono essere di pelle chiara o di carnagione bruna, e i loro capelli possono essere biondi, scuri o rossi.
Kinfolk: I loro Kinfolk discendono dalle linee di sangue Celtiche più pure, di cui molte sono migrate per tutto il mondo. I Fianna sono vicini ai loro Kinfolk e sono molto protettivi, un fatto che ha portato a non poche schermaglie. La maggior parte dei loro Kinfolk lupi vivono in Nord America, ma alcuni preziosi membri vagano nascosti in possedimenti e parchi Europei.
Territorio: In tempi remoti, i Fianna tenevano ampie brughiere, foreste e paludi tombali come case. Diffondendosi per il mondo, trovarono posti molto differenti da colonizzare. Anche se preferiscono posti che ricordano la "vecchia nazione," possono essere trovati praticamente ovunque i loro Kinfolk si siano stabiliti. Al di fuori delle isole Britanniche, sono più comuni in Australia e Nuova Zelanda, Canada e ovviamente gli USA (in particolare l'Appalachia).
Organizzazione: La tribù, presa interamente, viene guidata da un grande re o da una grande regina, chiamato l'Ar-Righ, il cui trono risiede secondo la tradizione a Tara in Irlanda, ma occasionalmente si sa di re che hanno tenuto la loro corte in Galles o persino a Boston negli USA. Ogni sept è guidata da un re o regina (spesso chiamati semplicemente "Righ"), che è sostenuto e consigliato da un Consiglio della Canzone fatto di Philodox e Galliard. Questa struttura riflette l'inclinazione generale della tribù: i Fianna danno importanza alla saggezza e alle canzoni quando è necessario un giudizio. Comunque, nelle loro canzoni riservano i più alti onori e la più alta gloria agli Ahroun; le canzoni più popolari coinvolgono potenti eroi di muscoli e magia. Tuttavia, anche i Ragabash guadagnano quanto è loro dovuto, perché una risata cordiale e persino uno scherzo malizioso o due guadagnano rispetto all'interno di questa tribù.
Ad ogni moot, una sept elegge certi Fianna a importanti "Seggi": il Seggio della Poesia, il Seggio della Canzone ed il Seggio delle Storie. Questi Garou sono i migliori della loro sept in tali compiti, e Seggi da tutto il mondo competono l'un l'altro durante il Grande Moot annuale a Tara. Vincere un Seggio è un grande onore; vincere il Grande Seggio è il risultato di una vita di sforzi.
Totem Tribale: Cervo
Forza di Volontà Iniziale: 3
Restrizioni sui Background: Nessuna.

Doni

Riti

Citazione: Ci sono tre cose per cui potresti essere lodato ad un moot, giovane amico: una storia ben raccontata, la prontezza di parola e una voce chiara. <sospiro> Se lavori sulle prime due, potresti evitare di sembrare uno stolto.

Stereotipi
Morgan l'Indisciplinato, Ragabash dei Fianna, condivide i pettegolezzi:
Furie Nere: Stai attento quando hai queste signore attorno; non sanno stare agli scherzi.
Rosica Ossa: Tutti li guardano dall'alto in basso, ma mostra loro un briciolo di gentilezza e saranno tuoi amici per il resto della vita. Non puoi mai avere troppi amici.
Figli di Gaia: Un sorriso può fare molto, e questi ragazzi ne hanno sempre uno per te. Combatteranno con i migliori sorrisi; semplicemente ci vuole di più per farli imbestialire.
Cuccioli di Fenris: Vanno pazzi per le battaglie. Attaccherebbero anche un albero se su un fianco tu ci scrivessi "Wyrm"… sempre che sappiano leggere.
Glass Walkers: Se hai bisogno di una mano in città, un Glass Walker te la darà. Ma non aspettarti di pranzare gratis.
Artigli Rossi: Meglio dei Fenrir, perché sanno scegliere meglio. Sono psicopatici discriminanti.
Signori delle Ombre: Bastardi arroganti. Non stringere la mano di uno di questi tizi, probabilmente c'è del veleno nel suo anello.
Silent Striders: Gente strana, fanno un po' paura. Ma invitane uno al tuo falò e sei pronto per una notte con tante storie.
Zanne d'Argento: Rispettabili, fin troppo tradizionalisti, ma certe volte un po' rigidi e autoritari. Tuttavia, il re è il re.
Scrutastelle: Troppo saggi per noi miseri mortali. Probabilmente sono più felici sulle loro vette.
Uktena: Piuttosto ostili, a meno che tu non sappia qualcosa che loro non sanno. In tal caso diventano solo poco ostili.
Wendigo: Abbiamo dei precedenti. Non andiamo molto d'accordo.