Le Canaglie

Ogni società ha le sue leggi e la sua cultura, ovviamente, e i Rosica Ossa non sono differenti. La tribù dà importanza alle azioni, non al retaggio. Tutti possono unirsi alla tribù, ma riuscire a provare il proprio valore è un altro discorso. I fannulloni che raramente lavorano per conto della tribù si accontentano di tirare avanti tra i ranghi delle canaglie. Non vengono giudicati per questo; vengono solo lasciati stare. A modo loro, questi Garou aspettano il momento in cui potranno essere utili alla tribù. In tempo di guerra, gli anziani della tribù possono sollevare tante canaglie quante ne riescono a trovare, riunendo sciami di guerrieri da luoghi inaspettati. Nelle sept rurali, le canaglie possono avere le loro case e le loro vite a miglia di distanza da un caern - raccoglierli potrebbe richiedere giorni o persino settimane.
Comunque le canaglie non sono completamente asociali; spesso spendono il loro tempo in branchi temporanei, sia che preparino delle tende sotto un cavalcavia, sia che sbevazzino all'angolo di una strada. Senza un qualche tipo di branco a supportarli, i Garou asociali possono cadere in una profonda depressione che sfocia nell'Harano, soccombere lentamente alla loro Furia crescente, oppure diventare così ferali da sconnettersi dal mondo che li circonda. I reietti che abbandona ogni pretesa di civiltà possono diventare folli mistici, pazzi, o mostri. Le canaglie che si allontanano tendono a farlo in gruppi di due o tre, attraendo in fine un gruppo di umani con cui formano una famiglia allargata e facendosi coinvolgere dalla "vita di strada." I loro istinti lupini impediscono loro di diventare dei lupi solitari in maniera totale. Nonostante i rischi, alcuni si allontanano dai caern per mesi o anni, avventurandosi magari in altre città vicine o nella campagna che circonda una sept.
Un Garou può condurre questa vita solo per un certo tempo prima di sentire il bisogno di ritornare dalla sua gente. I branchi che comprendono dei Rosica Ossa possono anche tentare di sfruttare questa tendenza. Alcuni Garou della tribù usano il Dono: Appiccicarsi per proporsi ai totem e gli spiriti dei caern. Alcune volte viene usato per fare richieste anche ai totem di branco. Se una canaglia ha veramente bisogno di un favore dalla tribù o da una sept di Rosica Ossa, può accettare di lavorare temporaneamente con un branco e Appiccicarsi al totem del branco. In questo modo, la tribù è molto più di una famiglia. Per i disperati, in tempo di necessità offre un modo di trovare fratelli e sorelle. Per gli spietati, è una risorsa.