Le Spade di Heimdall

Questo Camp e' stato un'abominazione della tribù. Un camp composto da soli Homid, che prende il nome da Heimdall, una sentinella che si dice fosse figlia di Fenris stesso. Allo stesso modo loro affermavano di vigilare sulla tribù perché non cadesse preda della debolezza e della corruzione. Considerano i Fenris (maschi e bianchi) l'unica vera razza di Gaia, pretendono che le donne siano zitte a servire in schiavitù i veri rappresentanti dei Fenrir e di distruggere qualsiasi tribù non riconosca i Fenrir come leader assoluti.
I Fenrir NON tollerano alcun appartenente a questa tribù. Quasi tutti sono stati eliminati, la Mano di Tyr si e' occupata di loro.

Nikolas: Ho messo i miei artigli e le mie zanne nel profondo delle gole e dei cuori di questi idioti. Erano cosi' indegni che non ho potuto disonorare il mio Ironhammer coprendolo del loro sangue. Se ne esistono ancora… sono morti. Lo stesso.

Niesda: Ne ho conosciuto solo un appartenente. L'ho zittito, rispondendo ad insulto su insulto. L'ho umiliato. Ho protetto i miei cari ed avvertito La Mano. Indovina chi tra i due e' sopravvissuta allo guerra che mi aveva dichiarato?