Sept della Mente Cristallina

[Rage Across Russia, pag. 48] [A World of Rage, pag. 80]

Caern: una grotta di cristallo sotto un tempio che sorge in cima ad una montagna, vicino al confine con la Mongolia.

Livello: 4, 2 dopo essere stato prosciugato poco prima della morte di Baba Yaga.

Guanto: 3, 4 sotto Baba Yaga, 3 dopo la sua morte.

Tipo: Enigmi e Saggezza

Struttura Tribale: La sept è controllata dagli Scrutastelle, ma concederanno a chiunque di entrare purchè il visitatore stia onestamente cercando una saggezza interiore.

Popolazione:

Territorio:

Cariche:

L'attuale Leader della Sept, Chien Sun, Galliard homid, è in coma. Lungtok (Philodox homid) funge da suo sostituto nel frattempo, e proviene dalla defunta Sept del Leopardo delle Nevi, che si trovava in Tibet.

Totem: Chimera rivelò questo caern ai fondatori della sept attraverso i sogni. Le preghiere rivolte a questo totem nel caern ottengono quasi sempre una risposta. Questa risposta prende spesso la forma di un oscuro presagio, che richiede grandi abilità nel risolvere Enigmi per essere decifrato.

Anche altri totem hanno il loro seguito qui. Sfinge ha guidato branchi da tutto il mondo fino a qui, alla ricerca di conoscenza. I figli di Sfinge sono sempre accolti dagli Scrutastelle e viene permesso loro di girare il caern liberamente.

Visti i problemi che li perseguitano, molti Figli di Gaia russi hanno trovato la strada verso questo caern. Hanno portato il loro totem, Unicorno, con loro. L'aggiunta dell'attenzione di Unicorno al caern è stata accolta con gioia dagli Scrutastelle che difendono il caern. Vista l'ospitalità riservata ai suoi figli, Unicorno ha giurato di aiutare Chimera a proteggere questo luogo.