Teurgo: la Falce di Luna, il Veggente
Placing%20The%20Stars.jpg

I am Theurge
I walk hidden paths
I speak lost languages
I am the spirit world's voice
I know the future and the past
I make new paths through the frontiers of the Umbra
I am Theurge

Quando la più tenue luce di Luna brilla su sua sorella Gaia, ella rivela i segreti degli spiriti e dei loro vasti reami. Il Teurgo è il figlio della falce di luna, ed è il più saggio nelle usanze dell'Umbra e dei suoi abitanti. Qualcuno chiama questi veggenti "coloro che sognano a occhi aperti", e alcuni di loro sembrano essere abbastanza distaccati dai loro fratelli. Essi posso vedere e udire cose che agli altri sono negate, come se vivessero per metà nel mondo del fisico e per metà nel mondo dello spirito. Sebbene tutta la sua aliena solitudine, il teurgo detiene un importante poso in ogni branco. Senza di lui, i licantropi dimenticherebbero il lato spirituale della loro natura. Potrebbero vagare, perduti e ciechi, se non avessero le loro visioni e i loro sogni a guidarli.
Normalmente il teurgo è il maestro dei riti del suo branco, colui che conosce più riti e che si prende la responsabilità di metterli in atto a beneficio del branco stesso. Inoltre è anche colui che tipicamente negozia con gli spiriti incontrati, essendo colui che più probabilmente conosce la loro lingua e capisce il modo insolito in cui essi ragionano. I Doni della falce di luna assistono il teurgo in queste imprese, anche se ci vuole una certa mentalità per imparare a "pensare" come fanno gli spiriti. Più un teurgo si avvicina ai suoi alleati spirituali, meno è familiare con le persone abituate a pensare in termini più fisici.

Furia Iniziale: 2

Doni

Stereotipi: Solo un idiota direbbe apertamente ad un teurgo che lo trova criptico o ambiguo, ma molte Falci di Luna danno vita a questo stereotipo. Essi sono propensi a parlare tramite indovinelli e a zampillare frasi enigmatiche, semplicemente perché trafficare con gli spiriti ha reso naturale per loro parlare in questo modo. I Teurghi nati sotto la luna decrescente sembrano essere più portati a imprigionare e forzare gli spiriti all'ubbidienza (e a combattere gli spiriti malvagi fino in fondo), mentre un Teurgo nato con la luna crescente ha delle maniere più affascinanti e suadenti quando interagisce con i residenti dell'Umbra.
Citazione: Guarda, figlio mio, non con i tuoi occhi, ma con il cuore. Ascolta i sussurri trasportati dal vento. I suoni che senti non sono semplici foglie sull'erba. No, quelli sono gli spiriti che abbiamo chiamato a noi questa notte. Onorali come loro hanno benedetto il nostro caern con la loro presenza.